Cotechino e verza

Ecco un’idea carina per cucinare il cotechino in una maniera un po’ insolita ma carina (e soprattutto buona!!).

Preparate il cotechino seguendo le istruzioni, facendolo lessare nella sua confezione per una ventina di minuti. Tirate fuori il cotechino, eliminate la pellicina e lasciatelo raffreddare.

Nel frattempo srotolate un rotolo di pasta sfoglia. Quando il vostro cotechino si sarĂ  raffreddato, mettelo al centro della vostra pasta sfoglia e arrotolate il tutto. Tagliate bene i bordi, spennellate il tutto con un uovo sbattuto e mettete in forno a 180 gradi per una mezzoretta, controllando di tanto in tanto.

Io l’ho servito accompagnato con della verza sbollentata e saltata in padella con un filo di olio. Ecco il vostro piatto. Fatica zero, ottimo risultato!!