Cotechino e verza

Ecco un’idea carina per cucinare il cotechino in una maniera un po’ insolita ma carina (e soprattutto buona!!).

Preparate il cotechino seguendo le istruzioni, facendolo lessare nella sua confezione per una ventina di minuti. Tirate fuori il cotechino, eliminate la pellicina e lasciatelo raffreddare.

Nel frattempo srotolate un rotolo di pasta sfoglia. Quando il vostro cotechino si sarà raffreddato, mettelo al centro della vostra pasta sfoglia e arrotolate il tutto. Tagliate bene i bordi, spennellate il tutto con un uovo sbattuto e mettete in forno a 180 gradi per una mezzoretta, controllando di tanto in tanto.

Io l’ho servito accompagnato con della verza sbollentata e saltata in padella con un filo di olio. Ecco il vostro piatto. Fatica zero, ottimo risultato!!

Muffins focacciosi

Cosa ne dite se oggi prepariamo delle mini focacce e le mettiamo negli stampini dei muffins? Ecco che prepariamo dei muffins focacciosi!!!
Innanzitutto prendete un panetto di lievito di birra fresco e fatelo sciogliere in 1 dl assieme ad un cucchiaino di zucchero: fate riposare il tutto per un quarto d’ora.

Nel frattempo in una ciotola mettete 300 gr di farina manitoba ( io ho utilizzato la Rosignoli Molini manitoba che è perfetta per questo tipo d impasti) con mezzo cucchiaio di sale; formate una fontana e nel centro versate il lievito di birra sciolto. Impastate aggiungendo dell’acqua tiepida (dovrete ottenere un impasto elastico e morbido, ci vorranno una decina di minuti). Fate una croce, coprite la vostra ciotola e mettete il tutto a lievitare in un posto tiepido per un oretta e mezza.

In una ciotola tagliate 2 pomodorini e conditeli con del sale e dell’origano.
Trascorso il tempo necessario per la lievitazione, prendete il vostro impasto, lavoratelo per qualche minuto e dividetelo in tante palline: stendete ogni pallina con il palmo della mano, posate al centro 2 pezzetti di pomodoro, richiudete e adagiate ogni “pallina” in stampini da muffins foderati con dei pirottini di carta. Terminate condendo ogni bocconcino con un goccio di olio. Trasferite la vostra teglia in forno spento e fate lievitare ancora per una mezz’oretta. Successivamente cuoceteli in forno a 190 gradi per 25/30 minuti (dovranno risultare dorati e gonfi). Ecco i miei “muffins focacciosi” pronti per essere divorati!!!

Ps. è un’ottima idea per un antipasto goloso e veloce!! La ricetta vi permetterà di preparare una dozzina di queste focaccette stuzzicanti.

Torta di patate e gorgonzola

Ecco un’idea carina e veloce per preparare una torta salata quando magari si hanno ospiti a cena. E’ molto gustosa e fa molto effetto.

LA MIA TORTA DI PATATE E GORGONZOLA

E’ facilissima da preparare: srotolate un rotolo di pasta briseè, mettetelo in una teglia con carta forno e con una forchetta punzecchiate il fondo.

Prendete 4 belle patate precedentemente lessate e tagliatele a fette. Disponete le fette di patate nella teglia. Prendete 200 grammi di gorgonzola dolce, tagliatelo a fette e disponetelo sulle patate.

Unite una confezione di pancetta a dadini, spolverizzate il tutto con del parmigiano reggiano e infornate a 200 gradi per una mezz’oretta. Ecco che la vostra torta è pronta per essere mangiata!!